Pressa Piegatrice IBRIDA GADE – SPC-H

Pressa Piegatrice Ibrida GADE - SPC-H

Pressa Piegatrice IBRIDA GADE – SPC-H

Pressa Piegatrice Idraulica GADE SPCH S-Hybrid






Ho preso visione ed accetto la Privacy Policy qui riportata

Autorizzo Marinoni Macchine Utensili Srl ad inviarmi comunicazioni con finalità di marketing (ad esempio, l’invio di materiale pubblicitario o di comunicazioni commerciali) :No

(*) informazione richiesta

captcha

Riportare le lettere in sovraimpressione: 

La serie di piegatrici SPC-H S-Hybrid nasce dalla sintesi tra la pluriennale esperienza costruttiva di g.a.d.e. e le ultime tecnologie offerte dal mercato che g.a.d.e. mette a disposizione dei propri clienti sotto forma di macchine dalle grandi performance e dall’originale design e costruzione 100% italiani.

Le presse piegatrici SPC-H offrono importanti vantaggi all’utilizzatore:

  • Migliore precisione di piega grazie a trasduttori lineari micrometrici e
    all’adozione di motori brushless per il comando di pompe ad ingranaggi reversibili.
  • Maggiore velocità del ciclo di piegatura grazie al sistema IRIS di LazerSafe, che permette il cambio velocità fino a “ZERO” mm dalla lamiera. La macchina può piegare con velocità superiore a 12 mm/s.
  • Migliore dinamica e minori tempi morti della macchina.
  • Rumorosità quasi inesistente.
  • Abbattimento dei consumi energetici fino all’ 80% (a seconda del modello) grazie alla tecnologia HYBRID.
  • Minore quantità di olio idraulico.
  • Minore riscaldamento dell’olio grazie alla totale assenza di valvole direzionali servoproporzionali.
  • Bombatura oleodinamica attiva
  • Minor manutenzione e migliore affidabilità dei componenti.

 

Dotazione di serie:

  • CNC Esautomotion S 660 W con PC,  schermo multi-touch 19″ con gestione programmi 2D e 3D
  • registro posteriore ad alta dinamica, a 2 assi controllati
  • fotocellule laser Lazersafe mod. IRIS
  • bombatura idraulica attiva
  • intermediari con bloccaggio manuale rapido
  • supporti anteriori

Accessori a richiesta:

  • registro posteriore fino a 6 assi
  • bloccaggio pneumatico di punzone e matrice
  • intermediari ad altezza maggiorata per scatolature profonde
  • tavola piegaschiaccia controllata da CNC
  • supporti anteriori controllati da CNC
  • sistema di controllo dell’angolo di piega a raggi laser
  • accompagnatori anteriori per lamiera
  • supporti posteriori retrattili
  • staffe di supporto laser motorizzate con posizionamento automatico
  • attrezzatura tipo Wila in sostituzione dei bloccaggi tipo Promecam